Fobia Sociale

Fobia Sociale

Fobia SocialeLa Fobia Sociale è un disturbo caratterizzato da ansia e paura marcate e persistenti legate al trovarsi in determinate situazioni interpersonali o di prestazione in pubblico; spesso sono presenti evitamenti sistematici e frequenti di tali contesti.

La caratteristica principale è la paura di essere criticati dagli altri durante azioni o compiti in cui si è soggetti alla valutazione di altre persone. Due aspetti cruciali alla base di questo timore sono il forte desiderio di dare una buona impressione agli altri e contemporaneamente una forte incertezza rispetto al raggiungimento di questo scopo.

Anche se una certa agitazione ed apprensione in situazioni sociali è del tutto comune, le persone con Fobia Sociale presentano un’ansia così intensa che finiscono per evitare la maggior parte delle situazioni sociali o vi si espongono con grande sofferenza.

Alcune forme di Fobia Sociale sono legate a specifiche situazioni di prestazione, per cui la persona presenta ansia solo quando deve effettuare un’attività particolare in pubblico. La stessa attività eseguita da sola non produce disagio.

Un tipo più grave di fobia sociale è caratterizzato da ansia estrema nella maggior parte delle situazioni interpersonali o pubbliche. In entrambe le forme del disturbo, ad ogni modo, l’ansia deriva dall’aspettativa che se le proprie prestazioni risulteranno inadeguate o insoddisfacenti ci si sentirà umiliati e imbarazzati. Il comportamento di evitamento, dunque, ha proprio il fine di sottrarsi a tali esperienze vissute negativamente.

Le persone con Fobia Sociale presentano allarme e disagio in situazioni fra le più disparate: parlare in pubblico; effettuare delle attività sotto lo sguardo altrui come, ad esempio, leggere in chiesa o suonare uno strumento musicale; mangiare insieme ad altre persone; firmare un documento davanti a persone che ci osservano; utilizzare un bagno pubblico; conoscere nuove persone; esprimere la propria opinione in gruppo; prendere la parola in una riunione.

Alcuni dei sintomi fisici riscontrati nella Fobia Sociale sono: tachicardia, tremori, sudorazione copiosa (iperidrosi), affanno (iperpnea), rossore, disturbi gastrointestinali, secchezza delle fauci, spossatezza, sensazione di oppressione e schiacciamento, fatica a parlare e a mantenere stabile il tono della voce, balbuzie, nausea, mal di testa, tensione muscolare, mancanza di concentrazione, insonnia.

Le persone con Fobia Sociale temono che le loro prestazioni o azioni appariranno agli occhi degli altri inadeguate e/o ridicole. Si preoccupano spesso che la loro ansia sarà evidente per il fatto che gli potrebbe capitare di sudare, arrossire, vomitare a causa della tensione, tremare o parlare con voce flebile e incerta e che tutti si accorgeranno di ciò e li osserveranno e giudicheranno.

Per maggiori informazioni o per richiedere un appuntamento, visita la nostra pagina dei contatti